top of page

HASU, il fiore di loto, un simbolo di rinascita


Quando ho iniziato a pensare al nome del mio brand e al mio logo, avevo già le idee abbastanza chiare. Volevo qualcosa che rappresentasse l'essenza del Giappone, ma allo stesso tempo che avesse un valore simbolico anche per me. Così ho scelto il fiore di loto per rappresentare il mio brand artigianale di abbigliamento e accessori con tessuti giapponesi, visto che questo mio sogno è diventato realtà solo dopo essere rimasta a casa da un lavoro dipendente ed essere diventata mamma per la prima volta. Per me è stata una vera e propria rinascita sia dal punto di vista lavorativo sia da quello creativo.


Hasu è appunto il fiore di loto in giapponese e significa "purezza nell'anima". Simbolo di rinascita, in quanto le sue radici nascono dal fango e poi il fiore sboccia al di sopra della superficie dell'acqua dopo un lungo percorso attraverso l'acqua.


Il passo successivo è stato scegliere un'illustratrice/grafica che riuscisse a "mettere su carta" le mie idee. E anche questa scelta è stata facile per me perché ho sempre amato le illustrazioni di Claudia Bordin di Mondo Mombo ed è stata bravissima a creare il mio logo in base alle mie indicazioni e alla palette colore che avevo scelto.


Un piccolo aneddoto per farvi scoprire qualcosa in più di questo brand artigianale e per rendervi partecipi del processo creativo che sta alla base di tutto.

13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Opmerkingen


bottom of page